Quali articoli fornisce il servizio
Il servizio fornisce articoli non posseduti dalla biblioteca virtuale o non accessibili liberamente online.

Chi può accedere
Il servizio è riservato esclusivamente agli utenti della BVS-P.

Come funziona il servizio
Quando si effettua una ricerca all’interno della banca dati PubMed, se l’articolo non è posseduto dalla BVS-P, il servizio di document delivery si attiva automaticamente, mostrando l’elenco delle biblioteche alle quali inviare la richiesta.
informativa1Una volta comparsi i dati dell’articolo selezionare “Procedi per la richiesta articolo” e cliccare su “Richiedi l’articolo” per visualizzare il form di richiesta dell’articolo precompilato.

informativa2

Dopo aver verificato la corretta compilazione di tutti i campi del form, prestando particolare attenzione al campo email, si invia la richiesta cliccando su “Conferma e invia email”.

In seguito, l’utente riceverà un’email di avviso circa la disponibilità dell’articolo. In caso di risposta positiva, una volta effettuato il log in, potrà visualizzare e stampare l’articolo direttamente dal suo pannello personale con un limite massimo di tre volte.

Tempi di risposta
La Biblioteca risponde entro due giorni lavorativi dal ricevimento delle richieste.
Tale tempistica vale anche per gli interventi richiesti al supporto tecnico.

Limiti al servizio
La biblioteca evade le richieste articoli che riceve unicamente attraverso il sistema automatico di document delivery. Sono respinte tutte le richieste relative ad articoli posseduti dalla BVS-P o accessibili liberamente dalla BVS-P con login oppure a testi di articoli free su Google/ Google Scholar. Il motivo del rifiuto sarà segnalato nelle note del pannello personale del richiedente.

Ogni utente può inoltrare richieste di articoli con un limite massimo di 5 (cinque) a settimana per biblioteca. Se viene superato tale limite, l’utente sarà informato attraverso un’email.

Il materiale è fornito esclusivamente a scopo di studio o di ricerca e per uso personale, in ottemperanza alle leggi vigenti in materia di copyright, che vietano la sua riproduzione o pubblicazione per uso commerciale o altro da quello sopracitato (L. 22/04/1941 n. 633, L. 22/05/1993 n. 159 e successive modificazioni).